23/02/09

Diminuire le calorie giornaliere aumenta la memoria del 20%

In base ad una ricerca effettuata in Germania, presso l'università di Munster, diminuire del 30% le calorie assunte ogni giorno porterebbe a un miglioramento delle funzioni cognitive e in particolare della memoria fino al 20%.
Si tratta della prima indagine scientifica che evidenzia il rapporto diretto tra la dieta e le funzioni cerebrali dell'uomo.
Secondo gli autori dello studio la diminuzione calorica abbassa i livelli di insulina nel sangue, aumentando la sensibilità dei recettori cerebrali responsabili delle funzioni mnemoniche.

Fonte: Libero

Nessun commento: